La transizione da coppia a famiglia è una delle sfide più importanti che una coppia deve affrontare. Adattarsi ai cambiamenti richiede tempo – “un tempo misurato in anni, non settimane” dice Esther Perel. Tutto cambia: non si leggono più le notizie nello stesso modo, cambiano le relazioni con parenti e amici, la gestione delle finanze e le priorità. Fare una famiglia vuol dire ridistribuire le risorse e questo significa che ce ne sono meno per la coppia: meno sonno, meno comunicazione, meno privacy, meno tempo, meno libertà, meno soldi, meno intimità.  La coppia deve adattarsi al continuo flusso dei cambiamenti e ogni volta impegnarsi a ritrovarsi. Alcune coppie si riavvicinano naturalmente mentre altre si allontano e finiscono col perdersi, distratte dall’incessante gestione della vita quotidiana. Tra il lavoro e la famiglia è un flusso continuo in cui dobbiamo decidere tra ciò che è fondamentale, ciò che è importante, ciò che vorremmo e ciò che dovremmo fare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: