Secondo le ricerche dello psicologo americano John Gottman, osservando i primi tre minuti di una discussione nella coppia è possibile prevedere come finirà nel 96% dei casi: le conversazioni che iniziano in modo negativo (per esempio con un tono brusco, con una critica o con un commento sarcastico) terminano in modo negativo anche quando vengono effettuati tentativi per rimediare.

Gli studi di Gottman hanno inoltre dimostrato che la maggior parte dei conflitti della coppia non può essere risolta in quanto è causata da differenze fondamentali nello stile di vita, nella personalità o nei valori dei partner. Per questo la coppia continua a litigare – spesso per anni – sugli stessi argomenti, perché ciascun partner tenta inutilmente di cambiare l’altro senza mai cercare di comprendere le paure e i sogni che si nascondono nel punto di vista dell’altro.

The Seven Principles for Making Marriage Work di John M. Gottman, Seven Dials (1999). 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: